Alcamo. Il Sindaco Domenico Surdi chiede intervento della Regione per la situazione delle Ipab S. Pietro e Mangione

Il Sindaco della Città di Alcamo, Domenico Surdi (nella foto) interviene in merito alla situazione piuttosto critica delle IPAB Mangione ed Opere Pie Riunite Pastore e San Pietro.

“La situazione delle IPAB presenti sul nostro territorio è drammatica – dichiara il primo cittadino alcamese – pur offrendo un ottimo servizio a bambini, ragazzi ed anziani, da anni queste strutture soffrono l’abbandono da parte della Regione e non riescono ad andare avanti con le sole rette comunali”.

“Evidentemente – continua il Sindaco –  le precedenti gestioni potevano fare il bello ed il cattivo tempo senza pensare alla sostenibilità dei servizi, ma oggi non è più così. Chiedo pertanto al Governo Musumeci di intervenire urgentemente sulla questione con una riforma che premi i comuni virtuosi”.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore