BalestrateCronaca

Balestrate, arrivano nuove sanzioni per chi sporca il territorio

Tempi duri per gli sporcaccioni a Balestrate. Il Sindaco Vito Rizzo (nella foto) ha emanato un’ordinanza con la quale vengono fissate le nuove sanzioni previste in tema di tutela ambientale e rispetto della raccolta differenziata dei rifiuti. Per i trasgressori multe salate, anche se pagheranno entro i 60 giorni dalla contestazione. “Dopo l’acquisto e la messa in funzione delle telecamere e-killer e delle fototrappole – dichiara il primo cittadino balestratese – abbiamo deciso di inasprire le sanzioni per chi non rispetta le regole a Balestrate”. Alcuni esempi: 200€ per l’abbandono indiscriminato dei rifiuti differenziati e non differenziati effettuato su aree pubbliche; 100€ per l’abbandono di sacchetti di rifiuti nei cestini getta-carta stradali; 300€ per l’abbandono di rifiuti durevoli e R.A.E.E., effettuato su aree pubbliche; 100€ per chi conferisce rifiuti indifferenziati o non conformi, all’interno dei mezzi o contenitori destinati alla raccolta differenziata; 100€ per chi conferisce frazioni di rifiuto differenziabili, quali: frazione organica, plastica, carta, cartone, vetro e metalli, all’interno dei mezzi o contenitori destinati alla raccolta indifferenziata; 60€ per chi conferisce rifiuti per la raccolta differenziata domiciliare in sacchetti non trasparenti e non espressamente indicati; 60€ per chi conferisce rifiuti nelle postazioni per la raccolta differenziata domiciliare di altre utenze; 60€ per chi espone rifiuti in orari e giorni diversi da quelli previsti dal calendario di raccolta; 60€ per chi fa penzolare contenitori e/o sacchetti dei rifiuti dai balconi delle abitazioni; 60€ per l’abbandono di escrementi di cani, anche se già raccolti negli appositi sacchetti, lungo le strade e/o loro pertinenze o in altre zone del territorio comunale. “Dopo aver raggiunto quasi il 70% di raccolta differenziata nel 2018, – dice il sindaco –  abbiamo deciso di continuare ad investire sui servizi per i cittadini e inoltre sono in arrivo 20 nuovi cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti da installare in tutto il centro urbano”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close