Carabinieri arrestano un 24enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Misilmeri – Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Misilmeri, a seguito di una laboriosa attività di indagine, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Giuseppe Pizzo, nato Palermo, classe 1994, residente a Palermo.

Nel corso della perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto, grammi cinquecento di sostanza stupefacente tipo “hashish” e grammi trenta di sostanza stupefacente tipo “marijuana”, in parte già sigillata in involucri di cellophane.

E’ stato inoltre rinvenuto in possesso allo stesso un bilancino elettronico di precisione, un coltello di grosse dimensioni, utilizzato per il taglio della droga e  vario materiale per il confezionamento. La sostanza stupefacente e l’attrezzatura sono stati posti sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato ricondotto presso la propria abitazione – in regime di arresti domiciliari – in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Palermo. Il Giudice ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà Giuseppe Pizzo, in attesa del processo.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore