Carabinieri della Compagnia di Monreale scoprono marijuana in un magazzino. Arrestati due fratelli

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Monreale hanno tratto in arresto due fratelli, palermitani, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. I due arrestati sono D.C.S. e D.C.G., rispettivamente di 42 e 27 anni.

In particolare, all’arrivo dei Carabinieri presso la loro abitazione era presente solo il minore dei due fratelli, il quale negava di possedere della sostanza stupefacente, ma, durante il controllo, i militari hanno notato il fratello maggiore entrare in un magazzino nella loro disponibilità procedendo ad effettuare la perquisizione rinvenendo altreì una busta contenente più di 1 kilo di marijuana.

L’Autorità Giudiziaria ha disposto che i due attendessero in regime di arresti domiciliari la convalida innanzi al G.I.P.. In quella sede il Giudice ha convalidato l’arresto e confermato la misura degli arresti domiciliari.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore