Prima Categoria, Girone A – Città di Cinisi, altra vittoria casalinga: KO lo Strasatti

Seconda vittoria consecutiva per il Cinisi: superato lo Strasatti ultimo e il treno play-off rimane lì

Due in fila per il Città di Cinisi che, nella prima giornata del girone di ritorno, supera i marsalesi dello Strasatti fanalino di coda e tiene a distanza di tre punti la zona play-off.

Tre a uno il risultato finale in favore dei biancazzurri, con i goal siglati dal debuttante Francesco Gigante, da Mauro Di Maggio – alla sua seconda marcatura consecutiva – e da Di Pane su calcio di rigore. Nel mezzo il pareggio degli ospiti.

Gli spareggi per la promozione rimangono così lontani solo tre punti ma soprattutto, fino a questo punto della stagione, comprendono le prime quattro classificate dietro alla vincitrice del campionato, grazie alla classifica molto corta lì nelle zone alte.

Negli altri match, pareggiano le due capolista Borgo Nuovo e Balestrate, rispettivamente contro Sparta Palermo e Città di Carini, che rimangono così a braccetto in testa, mentre il Fulgatore va a vincere in casa del Rangers e il Gibellina espugna un po’ a sorpresa San Vito Lo Capo. Turno di riposo invece per Valderice e Giuliana.

In conclusione, nel prossimo match il Cinisi andrà a giocare nel trapanese dove affronterà il Fulgatore, in un match molto difficile almeno sulla carta.

 

RISULTATI 14° TURNO
Città di Cinisi 3 – 1 M.F. Strasatti
Sparta Palermo 2 – 2 Borgo Nuovo
Balestrate 1 – 1 Città di Carini
Rangers 1 – 2 Fulgatore
Città di San Vito Lo Capo 1 – 2 Gibellina

Riposano: Valderice e Città di Giuliana

 

PROSSIMO TURNO
Borgo Nuovo – Città di Giuliana
Città di Carini – Città di San Vito Lo Capo
Fulgatore – Città di Cinisi
M.F. Strasatti – Sparta Palermo
Valderice – Rangers

Riposano: Balestrate e Gibellina

 

CLASSIFICA
Borgo Nuovo e Balestrate 24; Fulgatore 22; Città di San Vito Lo Capo 21; Sparta Palermo 20; Città di Carini e Gibellina 18; Città di Cinisi 17; Valderice 14; Città di Giuliana 12; Rangers 5; M.F. Strasatti 2; Virtus Lampedusa ritirata.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore