Il Tarlo. Dal 1998 una voce alternativa nell’informazione locale

Il Tarlo è una testata giornalistica on line registrata al Tribunale di Palermo al n. 2894 del 05.06.2017. Il sito pubblica su server OVH ed è sviluppato il partnership con Pertronicware Factory per conto del Centro Studi e Ricerche “Aleph”. Fatta eccezione per i contenuti di terze parti, Il Tarlo pubblica su Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Fondato nel 1998 da Gaetano G. Perlongo e Francesco Bagliesi, Il Tarlo è un periodico di informazione cartacea e telematica nato alla fine degli anni ’90 a diffusione regionale. Distribuito a tiratura limitata, il giornale ha focalizzato l’interesse su tematiche di attualità politica contaminando l’informazione di spunti sarcastici e satirici. 

Il Tarlo vi offre il meglio dell’informazione del Golfo di Castellammare grazie alla grande e variegata offerta informativa che abbraccia le redazioni dei più importanti organi di informazione locale garantendo così un ampio ventaglio di aggiornamenti. I contenuti de Il Tarlo passano attraverso l’occhio attento di un Comitato di Redazione che effettua un vero e proprio lavoro di scrematura,  selezionando le migliori notizie da offrire ai lettori.

Tutto ciò per evitare di perpetrare il tam-tam dell’informazione compulsiva ed onnivora che – spesso – getta tutto nel tritacarne mediatico dei mezzi telematici e dei social. Un’informazione di qualità, dunque, coadiuvata dalle tante, validissime, realtà che negli ultimi anni – grazie anche a servizi di media-blog molto user friendly, hanno popolato il mondo di internet, creando un vero substrato di informazione locale a ramificazione capillare.

Back to top button

Il Tarlo Caro lettore, abbiamo qualcosa di importante da dirti! Dal 1998 un gruppo di giornalisti e collaboratori lavora con passione al progetto de "Il Tarlo" per offrirti il meglio delle notizie locali. Se apprezzi il nostro impegno ti chiediamo di mettere un like alle nostre pagine Facebook e Twitter!

close-link
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker