PoliticaPrimo Piano

Il via libera ai fondi per le ex Province, Aricò: “Il governo Musumeci sta rimediando ai disastri del passato”

“Sulle ex Province così come in altri fondamentali settori come quello dei rifiuti, il governo Musumeci sta concretamente agendo per riparare ai disastri ricevuti in eredità, quando la Sicilia purtroppo era governata con il metodo degli annunci tv. Il via libera al riparto dei fondi del bilancio regionale destinati ai Liberi consorzi e alle Città metropolitane costituisce una prima e indispensabile boccata di ossigeno per le ex Province e consentirà di rimetterle in moto, per garantire servizi essenziali in settori nevralgici come le opere pubbliche e le scuole. Tuttavia, serietà politica ci impone di sottolineare che l’emergenza non è ancora del tutto superata: il governo regionale ha stanziato il massimo delle risorse disponibili ed è in corso una trattativa con lo Stato per avere il resto dei trasferimenti e consentire quindi alle ex Province di chiudere i bilanci. Confidiamo in una positiva conclusione di questo confronto con Roma, perché temi come questo non devono avere colore politico”. Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, commentando l’annuncio dato dagli assessori regionali all’Economia, Gaetano Armao, e alle Autonomie locali, Bernadette Grasso, sul via libera al riparto di oltre 100 milioni di euro per le ex Province.

Tags
Leggi intero articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
close-link
Close