La “fuata”: una preparazione tipica del nisseno

La fuata è una preparazione caratteristica del nisseno, nella quale viene utilizzata come base lo stesso impasto della pizza; la pasta viene poi condita con pomodoro, sarde e pecorino: una vera prelibatezza per buongustai. La pasta dovrà essere morbida ed elastica.

Ingredienti: (impasto)500 g di farina di semola, 25 g di lievito di birra, zucchero, sale, 3 cucchiai di olio d’oliva; (Per il condimento) 1 kg di pomodori maturi, 6 spicchi di aglio, 4 sarde sotto sale, 100 g di pecorino con pepe, origano, olio extravergine d’oliva.

Procedimenti:

  1. disponete su una spianatoia la farina, aggiungete il lievito sciolto in acqua tiepida e un pizzico di zucchero; lavorate e integrate con dell’acqua affinchè il composto risulti compatto;
  2. appallottolate l’impasto e fate lievitare per 2 ore, con un canovaccio sopra;
  3. stendete la pasta, ritagliate 8 dischi e spennellateli d’olio; disponete l’aglio a fettine, le sarde, una manciata di pecorino, il pomodoro pelato e una manciata di origano; fate riposare per circa 20 minuti;
  4. cuocete in forno a 220° per 20 minuti.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore