Partinicaudace scatenato sul mercato, dopo Settecase, i neroverdi ufficializzano il centrocampista Gianluca Cardinale

Il Partinicaudace ha iniziato a muovere i primi passi in vista della prossima stagione calcistica. Sono tanti i cambiamenti avvenuti in queste calde settimane d’estate intorno alla società neroverde, che dopo la fusione con la Nuova Sancis di Domenico Simonetti, intende recitare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato. La dirigenza partinicese, qualche giorno fa, ha ufficializzato l’ingresso nello staff dirigenziale di Salvo Lo Biundo, l’ex sindaco di Partinico è stato nominato presidente onorario, una decisione che ha scatenato qualche polemica.

In merito alla nomina di presidente onorario di Lo Biundo, la società partinicese attraverso un comunicato pubblicato su Facebook ha voluto precisare: “Se questa città potrà godere di uno stadio nuovo ed adeguato alle esigenze del popolo sportivo e di tutti gli appassionati, il merito è soprattutto dell’Amministrazione uscente, se poi tra tutti coloro che sono avvezzi a critiche continue e sterili pensa di poter far meglio, è perfettamente libero di e dare il proprio contributo attivo per la cittadinanza”.

Scatenato sul mercato il Partinicaudace che dopo essersi assicurato le prestazioni sportive dell’esterno classe ’87 Michele Settecase, proveniente dal Canicattì; impreziosisce il proprio organico ufficializzando il centrocampista Gianluca Cardinale, reduce anche lui come Michele Settecase, da un’annata di strabilianti successi in quel di Canicattì.

Cardinale è uno di quei giocatori che senza ombre di dubbio innalza il livello della squadra del tecnico Christian Perricone. Il presidente Antonella Radicelli si dice immensamente soddisfatta del nuovo acquisto. Il direttore sportivo Domenico Simonetti sta allestendo con estrema abilità una squadra che ha tutte le carte in regola per puntare alla vittoria finale del torneo. Questo pomeriggio, alle ore 17.30 i calciatori si cimenteranno nella prima partitella in famiglia, presso il centro sportivo del Comune di Borgetto.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore