Scoperto a bruciare un materasso, denunciato con l’accusa di danneggiamento un 26enne

Nella notte tra sabato e domenica scorsa, i Carabinieri della Stazione di Palermo Brancaccio sono intervenuti in via Discesa Bandiera dove era stato segnalato un incendio.

Giunti sul posto, i militari hanno trovato i Vigili del Fuoco intenti a spegnere un materasso, parzialmente bruciato, che ignoti avevano appoggiato alla saracinesca del deposito di un esercizio commerciale, appiccando le fiamme che annerivano la saracinesca, senza causare altri danni.

Nella giornata di ieri, i militari hanno visionato le telecamere di sorveglianza degli esercizi commerciali della zona, identificando senza alcun dubbio l’autore (un 26enne di origini tunisine, volto noto ai Carabinieri) e ricostruendone i movimenti.

T.M. raggiuto dai militari dell’Arma, difronte all’evidenza dei fatti, ha dovuto ammettere le proprie responsabilità, confessando che sabato notte era sotto l’influenza dell’alcol, motivo per cui aveva dato fuoco al materasso, venendo denunciato con l’accusa di danneggiamento a seguito di incendio.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore