CronacaPartinico

Strane sfere avvistate sul cielo del Golfo. Segnalazioni da Balestrate, Partinico e Trappeto

Impazzano sui social i post in cui gli utenti si chiedono qual'è la natura di alcune sfere luminose


Sfere luminose fluttuanti che restano ferme pochi istanti per poi scomparire all’orizzonte in traiettorie più che ambigue, succede sul Golfo di Castellammare. Diverse le segnalazioni sui social di gente pronta a girare di non aver assistito al passaggio di una stella cadente, dopo quelle di Balestrate e Partinico si aggiungono le testimonianze di Trappeto: “Mentre mangiamo in giardino – scrive un residente – si avvicina nel cielo uno strano velivolo sferico grande 15-20 metri con una parte parallelepipeda sottostante. Si avvicina a noi silenziosamente, non fa rumore, ha delle piccole luci blu, fa del movimento ondulatorio e poi sussultorio per poi innalzarsi velocemente più in alto prendendo la direzione di San Vito Lo Capo“.

Una descrizione che collima con la segnalazione fatta da Balestrate dove un cittadino ha raccontato di aver visto uno strano velivolo nero di grosse dimensioni e con la medesima appendice a forma di parallelepipedo, anche in quel caso l’oggetto non identificato si sarebbe avvicinato silente all’abitazione  per poi scomparire, questa volta in direzione Romitello.

Cosa accede sul cielo del Golfo, dunque? Difficile poter spiegare se si tratta di velivoli militari – ipotesi tutta via poco plausibile vista la prossimità al vicino aeroporto “Falcone e Borsellino” – o di sofisticati droni impegnati in chissà quale attività di ricognizione notturna,

Per segnalare oggetti volanti non identificati è possibile rivolgersi al Centro Ufologico Mediterraneo che dal 2010 lavora allo studio ed alla catalogazione degli avvistamenti su tutto l’area del sud Italia.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
close-link
Close
Close