PartinicoSport

Termina 1-1 il big match di Promozione tra Partinicaudace e Salemi

Questo pomeriggio, allo stadio Don Pino Puglisi, di Montelepre, si è disputato l’incontro di cartello della 14esima giornata, del campionato di Promozione, gruppo A, tra la capolista Partinicaudace e l’inseguitrice Salemi. La partita è terminata 1-1 con entrambi i goal che sono stati realizzati nella seconda frazione di gioco. Il primo tempo è stato equilibrato con poche occasioni da goal d’ambo le parti: gli ospiti in più di un occasione hanno tentato il tiro da fuori, mentre i partinicesi sono stati pericolosi su calcio di punizione di Cardinale che ha costretto Ilario alla respinta in angolo. Nel secondo tempo mister Perricone cambia il quadro tattico della squadra, sostituendo Gaglio con Alessandro Scrozzo, una scelta indovinata perché è proprio il nuovo entrato a contribuire nell’azione che poterà al goal di Butera. La squadra partinicese ha la possibilità di raddoppiare con Settecase, la sua conclusione supera Ilario, ma un difensore ospite riesce ad evitare la rete salvando sulla linea. Nel momento migliore del Partinicaudace subisce il goal del pareggio con Calia che al 77° elude il fuorigioco sgusciando tra la linea di difesa neroverde per superare con un morbido pallonetto Chimenti. La partita finisce in parità, i partinicesi non conquistano la 14° vittoria consecutiva, ma questo pareggio rimane pur sempre un risultato positivo perché consente ai neroverdi di mantenere l’imbattibilità in campionato e al tempo stesso di preservare gli otto punti di vantaggio sul Salemi, che a sua volta, è stato raggiunto dal Castellammare 94, che questo pomeriggio ha vinto il derby superando per 3-0 il Città di Castellammare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close