Trappeto: caso Nutri Mare, Randazzo risponde alle critiche del sindaco Cosentino

Il consigliere di minoranza Salvatore Randazzo risponde alle considerazioni del sindaco Cosentino esternate al microfono di Michele Giuliano dove, con chiaro riferimento al gruppo “Trappetesi”, il primo cittadino ha parlato di strumentalizzazioni dichiarando altresì che l’amministrazione che lo ha preceduto non si è impegnata nell’assistere le lavoratrici dell’azienda ittica trappetese.

La nota stampa del consigliere Salvatore Randazzo

“Non è tempo di polemizzare, è tempo di agire! Alle lavoratrici e ai trappetesi non interessano le sue inutili provocazioni vogliono un’Amministrazione Comunale attenta ai problemi delle persone ed una minoranza che pungola si, ma costruttivamente!  La tiritera secondo cui la precedente amministrazione era un’altra cosa da lui non attecchisce e non convince nessuno, fa solo pensare che durante il mandato della precedente amministrazione comunale, lui aveva la testa altrove con altri programmi. Si prenda le sue responsabilità e non denigri il suo recente passato e quindi i suoi ex colleghi e l’azione politica del precedente Sindaco!”

Potrebbe piacerti anche Altri di autore