Trappeto. Minoranza preoccupata per crollo differenziata: “Inammissibile avere soglie così basse”

In un comunicato stampa il Gruppo di Minoranza “Trappetesi” – a tutela della verità e dell’onorabilità dei suoi componenti – risponde al contenuto dell’articolo pubblicato a firma di Michele Giuliano nell’edizione del Giornale di Sicilia dello scorso 6 Gennaio.

«Nei giorni scorsi abbiamo voluto aggiornare chi interessato alla vita pubblica di Trappeto e ai lavori che il nostro gruppo sta portando avanti con una nota che riporteremo su questo gruppo integralmente nel prossimo postIn quella nota affermavamo: “Il Gruppo di minoranza “Trappetesi” esprime inoltre preoccupazione per il crollo della percentuale di raccolta differenziata che deve essere evidentemente attenzionata con impegno e dedizione “costante” dall’Amministrazione Cosentino: inammissibile che Trappeto abbia raggiunto le più basse soglie di raccolta prima mai riscontrate… i dati del 25 % di agosto – settembre 29 % ne sono una triste testimonianza che ci auguriamo per Trappeto possano tramutarsi nei dati positivi che ci hanno dato nel recente passato merito ed onore!”.

I dati che abbiamo riportato non sono stati inventati. Li abbiamo appresi dalla fonte ufficiale costituita dal sito web istituzionale del Comune di Trappeto, gli stessi dati che vengono comunicati periodicamente alla Regione Siciliana all’apposita piattaforma di raccolta che registra l’andamento della raccolta differenziata nei comuni. La tabella che riporta i dati è possibile visionarla sulla Home Page del sito web comunale – sezione Amministrazione Trasparente / Informazioni Ambientali. Sono dati ufficiali che in quanto tali il Comune di Trappeto pubblica e solo a questi Noi Consiglieri Comunali e gli enti o chi interessato può fare riferimento!»

Potrebbe piacerti anche Altri di autore