Trappeto. Piazza Umberto I senza pace, la nuova ordinanza sulla ZTL che fa discutere i residenti

E dire che qualche risultato si era finanche intravisto a seguito delle ripetute segnalazioni dei residenti del centro storico di Trappeto in merito all’anarchia dei parcheggi in piazza Umberto I.

Nei giorni scorsi, infatti, i vigili urbani non solo hanno prontamente sanzionato i trasgressori, ma, per scacciare qualsiasi interpretazione del divieto di sosta, hanno aggiunto la dicitura “in tutta la piazza” sotto il cartello in cui – già abbastanza chiaramente a dire il vero – veniva specificato il divieto di dalle 00 alle 24.

La cittadinanza attiva torna tuttavia a segnalare una nuova anomalia, l’ennesima, un’altra targa è apparsa sotto il cartello di divieto di sosta. Sarà infatti possibile sostare in piazza la domenica, durante l’orario della messa e qui arriva l’ennesima denuncia dei cittadini memori di come, la domenica appunto, la piazza venga invasa dalle decine di vetture di fedeli che sconoscono l’arte del cammino e che impediscono l’accesso alla piazza, immaginiamo dunque quante difficoltà incontrerebbero i sanitari del 118 nel transitare tra le strette viuzze retrostanti piazza Umberto.

Il famigerato “Cammino di Santiago” contempla 800 km lungo il tragitto che dal confine francese attraversa la spagna fino ad arrivare a Santiago de Compostela, pellegrinaggio battuto da migliaia di fedeli ogni anno, a Trappeto – invece – si preferisce risparmiare finanche 50 metri a chi serve messa ogni domenica, l’ennesimo paradosso frutto di un’organizzazione confusa o una strategia ben pensata per avvicinare i fedeli al corpo di Cristo? Scelta dai contorni cerchiobottisti, in quanto il divieto di sosta è valido dal 1 Giugno al 15 Settembre, l’ordinanza attuale (datata 9 settembre) – dunque – è risultata esser valida per una sola domenica chiudendo così il caotico caso dei parcheggi fuorilegge di piazza Umberto con un occhio strizzato alla chiesa. Nuovi aggiornamenti a giugno 2018.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore