CronacaTrappeto

Trappeto. Salvatore Orlando sulla questione Carnevale: “La manifestazione si farà, saranno realizzati tre carri”

La piccola cittadina di Trappeto si sta preparando alla realizzazione della 15° edizione del Carnevale. Nelle settimane scorse, erano saltate fuori alcune voci che riguardavano dubbi sulla realizzazione della manifestazione, ma a togliere ogni dubbio è il Presidente del Consiglio Comunale Salvatore Orlando (nella foto) che ha affermato che il Carnevale a Trappeto si farà e che nell’occasione sfileranno tre carri. I tre carri che sfileranno lungo le vie del piccolo paese marinaro avranno i seguenti temi: Mondo Marino, Minions e lo Spazio Cosmico. “Voglio smentire l’articolo pubblicato stamane dal Tarlo – esordisce il Presidente Orlando – perché personalmente ho cercato di sapere l’iter delle comunicazioni che sono intercorse fra l’Assessore Albano e tutte le associazioni e posso assicurare che l’assessore Albano si è messo in contatto con tutte le associazioni, a parte una poiché la stessa associazione aveva comunicato all’assessore che non si sarebbe più occupata del carnevale”. “Il Carnevale si farà – afferma il Presidente Orlando – è sarà realizzato con fondi di tasca nella persona del Sindaco, degli assessori, del Presidente del Consiglio, con l’aiuto dei Consiglieri Comunali di maggioranza e anche con la collaborazione di tutta la cittadinanza perché il Carnevale a Trappeto non deve finire e non deve essere motivo di fine di un evento che dura da 14 anni e questo sarà il 15° anno”. “Per organizzare questo Carnevale abbiamo preso contatti con le associazioni – prosegue Orlando – l’associazione Mediterranea, dove il presidente Antonino Russo, è stato interpellato, non aveva il magazzino a disposizione, ma ci ha messo a disposizione il carrello e anche la disponibilità per una mano d’aiuto. L’associazione Trappeto Smile, nel presidente Gioacchino Accetta, non avendo posto già qualche anno, si è messo a disposizione per il carrello e per una mano d’aiuto. La Trappetum, disponibile a darci una mano, è presente nella realizzazione e all’assemblaggio di questi carri. L’associazione Sun di Gregorio ha dato il proprio carrello e ci sta dando una mano anche per l’itinerario degli spostamenti e altro, vista l’esperienza. L’associazione Free Time, nonostante il proprio presidente non voleva collaborare per motivi personali, ci è venuta incontro, infatti; alcune persone della stessa associazione sono tutt’oggi attivi e hanno pure messo a disposizione dell’amministrazione il carrello. Inoltre, – termina il Presidente del Consiglio Comunale – una mano d’aiuto nell’assemblaggio dei carri c’è stato anche offerto dall’associazione La Turistica”. “Cercheremo di coinvolgere tutti – assicura Orlando – sia le scuole, che tutte le persone di Trappeto perché nella realizzazione di un progetto del genere c’è bisogno di tutti, e sono sicuro che anche l’opposizione sia contenta che la manifestazione si realizzi per il 15°anno consecutivo, inoltre, ci tengo a ringraziare tutti i commercianti di Trappeto che ci hanno dato un piccolo contributo e devo ringraziare tutte le persone che stanno partecipando attivamente alla realizzazione di questa edizione del Carnevale”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close