Castellammare del GolfoPrimo Piano

Trofeo Costa Gaia. Sindaco di Castellammare ha incontrato i giovani della squadra di calcio russa del Dolgoprudny

«Lo sport che diventa importante momento di aggregazione, confronto, promozione territoriale e scambio culturale con paesi esteri. Saluto con un invito a tornare i nostri giovanissimi amici russi e gli accompagnatori della squadra del Dolgoprudny, che per una settimana sono stati ospiti a Castellammare per il“Trofeo Costa Gaia”, torneo internazionale di calcio giovanile».

Il sindaco Nicola Rizzo ha salutato ed invitato a tornare in città i componenti della squadra di calcio russa del Dolgoprudny ospiti a Castellammare per una settimana in occasione del torneo internazionale di calcio giovanile “Trofeo Costa Gaia”. Appena arrivati in città, il 3 gennaio, i giovani atleti con gli accompagnatori hanno fatto visita al palazzo comunale. «Ho avuto modo di accogliere la squadra in municipio con un reciproco scambio di informazioni e doni delle nostre rispettive realtà grazie al’intermediazione di Ekaterina Spirova, presidentessa dell’associazione Italia- Russia e Nataliya Nikishkna del consolato generale di Mosca. Il saluto di oggi mi emoziona sinceramente -afferma il sindaco Nicola Rizzo- e ringrazio gli organizzatori del torneo Costa Gaia che non è solo una manifestazione di riferimento per il settore del calcio ma anche  un importante momento di crescita per i giovani di nazionalità diverse che comprendono il significato dell’integrazione e della correttezza, senza tralasciare la promozione territoriale e lo scambio culturale. Oggi abbiamo ricevuto attestati di stima per il calore e l’ospitalità della nostra comunità e ci auguriamo che componenti della squadra, accompagnatori e diplomatici, ritornino a Castellammare»

Leggi intero articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Il Tarlo Caro lettore, abbiamo qualcosa di importante da dirti! Dal 1998 un gruppo di giornalisti e collaboratori lavora con passione al progetto de "Il Tarlo" per offrirti il meglio delle notizie locali. Se apprezzi il nostro impegno ti chiediamo di mettere un like alle nostre pagine Facebook e Twitter!

close-link
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker