Un mare di libri: oggi pomeriggio a Terrasini il sesto appuntamento

Oggi, giovedì 10 agosto, alle ore 19.00, in piazza Titì Consiglio, sesto appuntamento con “Un Mare Di Libri – Seconda Edizione”, la rassegna letteraria organizzata dal Comune di Terrasini. Sarà presentato il volume Operazione Lure. Come la Sicilia divenne la 49sima stella Usa  (Navarra Editore)  di Salvatore Parlagreco. A conversare con l’autore Ottavio Navarra. Subito dopo degustazione della birra artigianale siciliana offerta dal Birrificio Bruno Ribadi.

Alla fine degli Anni Quaranta gli Stati Uniti accolgono la volontà dei separatisti siciliani, e la Sicilia diviene la 49esima Stella della Federazione. Mezzo secolo dopo, per iniziativa siciliana, si celebra un referendum popolare sull’indipendenza dell’Isola e il suo ritorno all’Italia. Il Presidente Usa, Donald Trump, non mostra alcun interesse a mantenere l’Isola nella Federazione.

Il giornalista del Repubblicano, Burt Pierce, figlio di Reginald Pierce, il padre nobile della Sicilia americana, riceve l’incarico di raccontare la campagna referendaria. Arrivato a Palermo, Burt inizia a indagare sulla scomparsa del padre, avvenuta proprio in Sicilia molti anni prima. Ma così come inghiottì il padre, l’Isola inghiotte il figlio e Burt svanisce nel nulla.

Il romanzo racconta la Sicilia americana e, con rapidi flash, la Sicilia del dopoguerra, teatro di un furibondo conflitto, che anticipò la guerra fredda e ne sperimentò la durezza. Spie, banditi, mafiosi, uomini senza scrupoli si contesero il controllo dell’Isola. Caddero sotto il piombo mafioso dirigenti politici e sindacali, braccianti, contadini, uomini e donne innocenti. Vennero compiute stragi ed azioni terroristiche. Si saldarono le relazioni fra la mafia siciliana e americana, che avrebbero monopolizzato i traffici illegali internazionali per più di mezzo secolo.

La possibilità che l’Isola divenisse la 49esima stella – premessa di questo romanzo – suscita oggi incredulità, è considerata una leggenda legata alla promessa americana fatta al bandito Salvatore Giuliano. Ma Giuliano fu solo l’esca alla quale abboccarono in molti: i servizi segreti Usa la chiamarono “Operazione LURE”, appunto esca.

 

Potrebbe piacerti anche Altri di autore