OItre la provinciaTrapani e Agrigento

Agrigento, Polizia arresta 12 cittadini extracomunitari

Lo scorso 3 ottobre 2020, in Agrigento, personale della Polizia di Stato, ha proceduto all’arresto di dodici cittadini extracomunitari tutti tunisini , di cui quattro ai sensi dell’art. 13, comma 13bis D.L 286/98, poiché, destinatari di decreto di espulsione, rientravano in Italia entro i previsti cinque anni dall’effettivo rimpatrio  e  otto,  ai sensi  dell’ex art. 10 c. 2 ter e 2 quinquies d. lgs. 286/98, poichè destinatari di decreto di respingimento con divieto di reingresso nel territorio italiano e nell’area Schengel; gli uomini della  Squadra Mobile di Agrigento, su disposizione dell’A.G., hanno  sottoposto i migranti  agli arresti domiciliari in Agrigento presso una struttura di accoglienza per migranti.

Ieri, sempre in Agrigento, la Polizia di Stato denunciava in stato di libertà  un uomo nato a Vittoria, classe ’41, per aver effettuato l’acquisto di un attrezzo agricolo (fresa) tra privati ed aver utilizzato per il pagamento un assegno risultato falso. L’episodio si era verificato nelle giornate scorse a Casteltermini, dove l’uomo si era recato per ritirare l’oggetto. Gli agenti della Sezione Volanti ricevevano la denuncia dei truffati e deferiva l’uomo, sul quale gravano numerosi precedenti  di polizia, all’A.G. per il reato di truffa.

______________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

Articoli Correlati

Back to top button
Close