Politica

Aricò (DB): “Siamo al fianco dell’assessore Razza, questa mozione di censura una pagina nera per l’Ars”

Aricò: "Questa mozione di censura è stata una perdita di tempo per l'Ars, una delle pagine più brutte di questa legislatura"

«Siamo al fianco di Ruggero Razza, perchè abbiamo la consapevolezza che siamo in guerra e ci sono letteralmente morti e feriti. La nostra regione ha fatto tutto quello che era in suo potere per contrastare questa pandemia globale: nel governo Musumeci non ci sono persone in malafede, ma persone competenti che cercano di fare il massimo». Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, aggiungendo: «È impensabile che non ci siano disservizi, in tutto il mondo si stanno verificando. Se ci sono state singole responsabilità qualcuno dovrà pagarne personalmente ma ciò non può essere addebitato all’operato del nostro assessore alla Salute. Questa mozione di censura è stata una perdita di tempo per l’Ars, una delle pagine più brutte di questa legislatura. Così come hanno detto durante i loro interventi i colleghi Galluzzo, Assenza e Savarino, ribadisco che doveva essere ritirata. Semmai, vogliamo vederci chiaro sui criteri in base ai quali il governo nazionale ha deciso di considerare zona arancione la Sicilia e non anche altre regioni che avevano indici ben più gravi relativi ai contagi».

Articoli Correlati

Back to top button
Close