OItre la provinciaRagusa e Siracusa

Avola (SR), Carabinieri soccorrono un anziano rimasto vittima di un incidente domestico

Il ferito, soccorso dal 118, è stato condotto dapprima presso l’ospedale di Avola (SR) e, in seguito presso una più attrezzata struttura di Siracusa dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico



Verso le 20.00 di venerdì 7 agosto, una donna di origini polacche ha contattato l’utenza della Stazione Carabinieri di Avola per chiedere aiuto. La donna, in un italiano stentato, ha lasciato intendere di essere la badante di un uomo sessantottenne e che il suo assistito era appena caduto dalle scale rimanendo riverso a terra.

In pochi istanti i Carabinieri hanno allertato il 118 ed hanno contemporaneamente raggiunto l’abitazione dell’uomo, situata nei pressi della stazione ferroviaria di Avola. Nell’attesa dell’arrivo del personale medico i Carabinieri hanno prestato il primo soccorso all’uomo, senza tralasciare di ispezionare i luoghi per accertare la dinamica del sinistro: si è potuto così appurare che si era trattato di un incidente domestico, poiché l’uomo, nell’atto di scendere le scale di casa, aveva messo un piede in fallo rovinando al suolo.

Il ferito, soccorso dal 118, è stato condotto dapprima presso l’ospedale di Avola (SR) e, successivamente in nottata, presso una più attrezzata struttura di Siracusa dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Ancora una volta la Stazione Carabinieri si conferma importante presidio di legalità ma anche punto di riferimento per la popolazione che si rivolge all’Arma non solo per denunciare fatti reato ma anche per segnalare situazioni di urgenza o di emergenza.

____________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

Articoli Correlati

Back to top button
Close