BalestrateCronaca

Balestrate, “Buon Compleanno Nonni”, l’iniziativa per supportare gli anziani in questo periodo di emergenza covid

Il sindaco: “Ogni cittadino balestratese over 75 che compirà gli anni riceverà a casa una lettera scritta da un alunno del nostro Istituto Comprensivo, l’idea è quella di sensibilizzare ed avvicinare la nuova generazione a quella passata, ad una generazione che dopo aver sopportato diverse e drammatiche esperienza, oggi si ritrova a dover fronteggiare una pandemia, ma in una condizione che li vede sicuramente più deboli”

Proseguono le iniziative portate avanti dalla “centrale unica degli aiuti”, coordinati dall’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Balestrate, in collaborazione con alcune associazioni del terzo settore presenti nel territorio e l’Associazione di volontariato Croce Giovannea di Trapani. Lo scopo fondamentale del coordinamento è di supportare la comunità Balestratese nella gestione dell’emergenza con particolare attenzione agli anziani soli, ai cittadini soli ed in stato di indigenza, alle famiglie con disabili ed alle famiglie bisognose.

Diverse sono state le iniziative intraprese in questo periodo, e da oggi si darà il via alla realizzazione di un nuovo progetto che il coordinamento ha voluto chiamare “ Buon Compleanno nonni”. Il Progetto è indirizzato a tutti i nonni che durante questo periodo triste, lontani dai propri cari, compiranno gli anni. “Ogni cittadino balestratese over 75 che compirà gli anni – spiega il sindaco di Balestrate Vito Rizzo – riceverà a casa una lettera scritta da un alunno del nostro Istituto Comprensivo, l’idea è quella di sensibilizzare ed avvicinare la nuova generazione a quella passata, ad una generazione che dopo aver sopportato diverse e drammatiche esperienza, oggi si ritrova a dover fronteggiare una pandemia, ma in una condizione che li vede sicuramente più deboli”.

I volontari si recheranno fuori dall’abitazione del nonno o nonna che compirà gli anni, accompagnati da un grande festone com’è solito fare in tutte le grandi feste e consegneranno loro la lettera ed un regalo realizzato artigianalmente dalle maestranze che fanno parte delle varie associazioni. “L’obiettivo – dice il sindaco – è quello di rendere, ai nostri grandi e fragili nonni, un giorno speciale da dover ricordare in un momento per loro triste e buio”.

Articoli Correlati

Back to top button
Close