BalestrateCronaca

Balestrate. Covid, apertivi e movida: assembramenti in piazza Evola

Arrivano in redazione le immagini di una piazza Rettore Evola presa d'assalto dai giovani

Mentre in Italia il Comitato tecnico-scientifico sta discutendo se applicare nuove restrizioni in correlazione all’avanzata delle varianti del coronavirus, i giovani – da nord a sud – continuano curarsi poco della pandemia.

Dopo aver documentato gli assembramenti alla Ciammarita di Trappeto tocca adesso dare notizia della movida balestratese che, specie nei giovani, proprio non scende a compromessi con il distanziamento sociale.

Location dello scatto ricevuto da un lettore è la centrale piazza Rettore Evola di Balestrate da sempre fulcro dei sabato sera di tanti giovani. Nell’immagine si nota la scarsa attenzione dei ragazzi alle restrizioni del CTS.

È legittimo chiedersi come sia possibile che ciò accada senza un opportuno controllo e come mai – nei giorni cari alla movida – non si applichi una maggiore attività di controllo e contrasto di un fenomeno pericoloso.

Balestrate, che al covid-19 ha già pagato un prezzo salato in termini di vittime, regala suo malgrado un immagine che nessuno vorrebbe commentare.

Articoli Correlati

Back to top button
Close