BalestrateCronaca

Balestrate-Trappeto. Operatori ecologici senza stipendio, Vitale chiede chiarimenti


Non arrivano i pagamenti degli stipendi dei dipendenti ecologici Agesp in servizio nell’Aro Balestrate-Trappeto. A sollevare il problema è Rosario Vitale, reggente provinciale del sindacato Ugl Igiene ambientale e consigliere comunale a Balestrate che spiega così la questione, che sarebbe legata alla “vecchia” società di gestione. “Ancora una volta – dice – l’Ato ritarda ad emettere le buste paga per permettere ad Agesp di poter pagare gli stipendi degli operai. Un ritardo – prosegue Vitale – causato dai mancati pagamenti delle quote spettanti dal comune di Balestrate. La cosa non ci riguarda e se questa dichiarazione fatta da una addetta amministrativa dell’ente fosse vera – precisa – avvierò tutte le procedure per una messa in mora dell’Ato e una denuncia per violazione del contratto nazionale dei diritti del lavoratore e azione anti sindacale.” Nel frattempo è stata indetta assemblea dei lavoratori per giovedì per la durata di due ore. Venerdì invece è previsto un consiglio comunale a Balestrate. “Nella doppia veste di sindacalista e consigliere comunale – conclude Vitale – chiederò chiarimenti all’amministrazione comunale riservandosi di investire della vicenda la procura della Repubblica per gravi irregolarità nella gestione della cosa pubblica e in violazione dei diritti dei lavoratori”.

Articoli Correlati

Back to top button
Close