Caro lettore, ti chiediamo di sostenere il nostro lavoro con un semplice "Mi piace" alla nostra pagina Facebook. Aiuta il giornalismo libero e d'inchiesta.



Capaci/Isola delle FemmineCronaca

Capaci, la Giunta del Sindaco Puccio dice stop al volantinaggio selvaggio

Caro lettore, ti chiediamo di sostenere il nostro lavoro con un semplice "Mi piace" alla nostra pagina Facebook. Aiuta il giornalismo libero e d'inchiesta.




Stop al volantinaggio selvaggio a Capaci. Lo stabilisce la nuova ordinanza sindacale firmata dal primo cittadino Pietro Puccio al fine di tutelare il decoro urbano e salvaguardare l’ambiente. Il provvedimento disciplina la distribuzione del materiale pubblicitario, visto l’uso frequente e massiccio di questa forma di pubblicità a cui ricorrono le aziende, determinando un aumento del degrado urbano con conseguente aumento dei costi per l’ente per lo smaltimento. Infatti, la distribuzione porta a porta di volantini causa l’accumulo indiscriminato di rifiuti negli androni condominiali, nei luoghi pubblici, nelle piazze e nelle vie, nonchè ostruzioni nelle caditoie stradali.


L’ordinanza vieta a tutti gli operatori economici di effettuare pubblicità per mezzo di volantinaggio su tutto il territorio comunale. È fatto obbligo di non distribuire in paese volantini, opuscoli, flers od altri manifesti pubblicitari al di sotto delle porte di accesso, nei portoni o negli spazi antistanti le abitazioni private, all’interno delle cassette postali o di apposite cassette per la pubblicità nei pressi delle abitazioni private, condomini, uffici pubblici e privati, attività commerciali. Il provvedimento obbliga inoltre a non distribuire volantini ai conducenti delle auto in prossimità degli incroci, indipendentemente dal fatto che siano in sosta o in fermata su tutto il territorio comunale. I divieti imposti dall’ordinanza includono anche tutte le attività di volantinaggio svolte da soggetti ed enti senza scopo di lucro.

Articoli Correlati

Back to top button
Close