CronacaPalermo

Carabinieri e Guardia Costiera sequestrano 360 kg di prodotti ittici

Alla fine delle ispezioni sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di quasi 11.000 euro


I carabinieri della compagnia di Piazza Verdi e San Lorenzo congiuntamente al personale della capitaneria di porto, hanno espletato un’attività volta al contrasto dell’abusivismo commerciale in materia di vendita di prodotti ittici nelle zone Uditore, corso Tukory, Brancaccio e Ciaculli. Nella zona di Uditore e corso Tukory sono state effettuate ben 5 ispezioni, due nei confronti di venditori di prodotti ittici che, a seguito dei controlli sono risultati essere abusivi poiché privi di qualsiasi autorizzazione per la vendita su strada ed una in un ristorante etnico che usa la formula “all you can eat”.

Sono state elevate 3 sanzioni per un totale di 4.500 euro per la mancata tracciabilità dei prodotti ittici con relativo sequestro di circa 160 chili di prodotto ittico. In un’altra circostanza, nella zona di Brancaccio e Ciaculli sono state effettuate 4 ispezioni ad altrettanti venditori di prodotti ittici sprovvisti di qualsiasi autorizzazione per la vendita su strada.

Nel corso dei controlli sono state sono state elevate 5 sanzioni amministrative per un totale di quasi 6.267 euro e sono stati sequestrati circa 200 chili di prodotto ittico. Alla fine delle ispezioni sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di quasi 11.000 euro e sono stati sequestrati circa 360 chili di prodotto ittico, in parte devoluto in beneficenza, mentre il resto, dopo verifica dei medici della locale azienda sanitaria, è risultato non idoneo per il consumo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close