CronacaTrapani e Agrigento

Castelvetrano. Controlli dei Carabinieri sul territorio: un arresto e una denuncia

Un uomo sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina. A seguito di tale ritrovamento l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria



Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, hanno eseguito  due distinte attività  che hanno permesso di trarre in arresto un soggetto in flagranza di reato e di denunciarne un secondo in stato di libertà. Nello specifico, nella giornata di venerdì 3 luglio, durante l’esecuzione di un posto di blocco nell’ambito di un mirato servizio di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, i militari dell’Arma hanno fermato e sottoposto a controllo un uomo residente a Partanna, T.T., cl.67, mentre si trovava a bordo della propria autovettura. Le successive perquisizioni personali e veicolari hanno permesso di rinvenire  un involucro contenente 5 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, immediatamente posta sotto sequestro. A seguito di tale ritrovamento l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria.

Ancora a Castelvetrano, nella notte di ieri, i militari operanti hanno tratto in arresto Giovanni MISTRETTA , castelvetranese, cl.78, già gravato da precedenti di polizia. L’uomo, che si trovava sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno e alla misura cautelare dell’obbligo di dimora, è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione, in violazione delle prescrizioni che gli sono state imposte che implicano di permanere in casa nelle ore notturne,  a bordo di un motociclo privo di assicurazione e sprovvisto di patente perché mai conseguita. L’uomo, al termine delle formalità di rito e su disposizione della competente Autorità Giudiziaria è stato sottoposto in regime degli arresti domiciliari.

____________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

 

Articoli Correlati

Back to top button
Close