BalestrateCronaca

Comune di Balestrate emana ordinanza su inibizione all’uso di acqua potabile nell’intero territorio comunale

L'Asp ha comunicato che i prelievi hanno superato il valore limite di torbidità, dunque l’amministrazione in via cautelare ha inibito l’uso potabile dell’acqua

Vista la recente nota dell’ASP 6 di Palermo, Dipartimento di Prevenzione Unità Operativa Territoriale di Partinico, con la quale comunica, che a seguito di un controllo di analisi chimica dell’acqua prelevata all’uscita del serbatoio Piano di Tresca, ha evidenziato il superamento del valore limite del parametro di Torbidità”, il Comune di Balestrate ha ritenuto necessario emanare apposita Ordinanza Sindacale, a salvaguardia della salute pubblica, di inibizione all’uso di acqua potabile per il consumo umano per il superamento del valore limite del parametro di torbidità. Il Sindaco di Balestrate Vito Rizzo con l‘Ordinanza sindacale n.22 del 4 maggio 2020 in via cautelare inibisce l’uso potabile dell’acqua distribuita nell’intero territorio del Comune di Balestrate. In basso copia dell’Ordinanza

Articoli Correlati

Back to top button
Close