Coppola paga il marketing delle “grandi città”?




Zootropio americano

All’inizio di questa settimana, è arrivata la notizia che il progetto da 120 milioni di dollari “Megalopolis” di Francis Ford Coppola ha finalmente ottenuto un accordo di distribuzione negli Stati Uniti con la Lionsgate per distribuire il film nelle sale questo autunno.

Il film di successo è stato proiettato a Los Angeles prima della sua anteprima a Cannes, e poi ha faticato a trovare uno studio americano disposto a dare al film un’ampia distribuzione nelle sale – con tutti i costi multimilionari che ne derivano.

Si scopre che la Lionsgate probabilmente l’ha scelta perché non richiedeva loro di mettere i soldi dove avevano detto. THR I rapporti suggeriscono che il giovane major non pagherà i costi di marketing del film.

In alternativa, fonti commerciali suggeriscono che Coppola dovrà probabilmente spendere altri 15-20 milioni di dollari per un rilascio di queste dimensioni, ma la cifra effettiva è sconosciuta a questo punto.

Il film verrà proiettato anche su alcuni schermi IMAX che faranno parte della sua commercializzazione. La première del film a Cannes è stata accolta con recensioni contrastanti da parte della critica, ma ha attirato più attenzione della maggior parte degli altri film messi insieme.

“Megalopolis” uscirà nelle sale americane il 27 settembre.






Articolo precedenteJessica Alba parla del film “I Fantastici Quattro”
Articolo successivoTre ruoli “solo omicidi” sono stati rivelati nella quarta stagione








READ  Kareena di Aespa si scusa con i fan del K-Pop dopo che la rivelazione della sua relazione ha suscitato reazioni negative

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto