CronacaPalermo

Coronavirus, nuove manifestazioni di generosità per Bagheria: i ringraziamenti dell’amministrazione

Si allunga la lista di cittadini, istituzioni, associazioni e commercianti che con la loro generosità e solidarietà, attraverso donazioni dirette alla Caritas cittadina o al Comune, e che l’amministrazione comunale vuole ringraziare pubblicamente


Si allunga la lista di cittadini, istituzioni, associazioni e commercianti che con la loro generosità e solidarietà, attraverso donazioni dirette alla Caritas cittadina o al Comune,  e che l’amministrazione comunale vuole ringraziare pubblicamente.

Tra i tanti, anche i panificatori di Bagheria infatti, stanno offrendo il loro prezioso contributo donando i  loro prodotti, rimasti invenduti, che a fine giornata vengono portati presso la sede della Caritas, o come stanno facendo alcuni di loro, messi fuori dall’esercizio a disposizione di chi ne avesse bisogno, ai panificatori si aggiunge anche la pasticceria Chantilly.

Anche i macellai bagheresi stanno donando carne e altri prodotti, che l’amministrazione comunale provvede a far pervenire alla Caritas cittadina, che a  sua volta li distribuisce alle famiglie più bisognose. Ed ancora la ditta A.F.H. Service s.r.l. di Bagheria di Aurelio Marino ha donato al comune 1000 mascherine chirurgiche.

Il Centro finanziamenti di Salvatore Lo Bosco, con gli utili ricavati dall’iniziativa “Il prestito del Cuore”  donerà 100 mascherine a settimana al Comune. Donazioni giungono anche  dalla coop sociale onlus Giorgio La Pira di Palermo, che tramite il suo presidente, Gianfranco Marotta ha donato numerosi farmaci alla Caritas cittadina. «A nome mio e di tutta l’amministrazione voglio ringraziare tutti coloro, che con la loro generosità stanno aiutando la Città » ha affermato il sindaco Tripoli «grazie, siete la parte migliore di questa città».

Leggi tutto l'articolo

Articoli Correlati

Back to top button
Close