CronacaPartinico

Coronavirus, Partinico: un gruppo di cittadini dona buoni spesa per 150€

Proseguono le iniziative di solidarietà e vicinanza alle famiglie in difficoltà a causa per coronavirus


Proseguono le iniziative di solidarietà e vicinanza alle famiglie in difficoltà a causa per coronavirus anche a Partinico. Un gruppo di amici che due volte a settimana giocava a calcetto in un clima di amicizia a goliardia ha deciso di donare il loro fondo cassa pari a 150€ destinato a conviviali, per tramutarli in buoni spesa da 15€ ciascuno per le famiglie indigenti. Un gesto nobile e di cuore promosso dai senatori del gruppo, composto da Vito Evola, dirigente di varie società calcistiche locali e con un passato e presente da discreto calciatore, dagli avvocati Salvatore Giordano e Gaspare Greco, ma anche da tutto il gruppo che ha sposato subito la lodevole iniziativa a supporto di chi ha oggettive difficoltà e che potrà a ridosso della Pasqua avere un dono piccolo, ma di grande valore morale arrivato da un gesto una comitiva di Amici che hanno fatto un’azione di cui andare molto fiera.

Leggi tutto l'articolo

Articoli Correlati

Back to top button
Close