Dopo aver fermato Bobby Greene al primo round all’evento principale di UFC Vegas 49, Islam ha invitato Makhsev a prendere il titolo.

Islam Machachev Vuole sparare il suo titolo dopo averlo sprecato su un altro avversario UFC Vegas49 L’evento principale.

Ci è voluto meno di un round per completare il Dagestani Powerhouse Bobby Verde Dopo averlo perso su tela, una retrocessione e un combattente veterano non sono stati autorizzati a rialzarsi. Quando Makhachev è salito in cima, il green è rimasto intrappolato senza un posto dove scappare.

A seguito di diversi tiri senza risposta con Greene, che è stato in grado di coprirsi solo per autodifesa, l’arbitro Herb Dean ha interrotto la partita a soli 3:23 nel round di apertura.

“Mi sento bene”, ha detto Magachev dopo la sua decima vittoria consecutiva. “Sono molto felice. Mi sto allenando duramente per questa lotta. Sto aspettando il rigore [Dariush]Penso che lo farà bene [injury] Ci vediamo presto. “

Quando Makhachev era una grande opzione, ha poi litigato Peneil Dariusch Con l’infortunio è stato escluso dall’evento principale e sostituito da Green con due settimane di preavviso, che era ancora in bilico per un pericoloso colpo di testa.

Indipendentemente dalla posta in gioco, McCashev sembrava ogni futuro campione attraverso la sua prestazione mentre dominava Green dal primo secondo all’ultimo dell’incontro.

Non ci è voluto molto perché il 30enne ex campione del mondo chiudesse le distanze, spingesse il green contro la gabbia, quindi si abbassasse, portasse la lotta sulla tela e riprendesse a piedi. Quando è arrivato in cima, Makhachev era come al solito senza fiato, premendo tutto il suo peso sul green e cercando di rompere la difesa dell’avversario.

McCormack ha avuto solo pochi secondi per spostare la sua posizione nel Monte e da lì Green ha vissuto al momento del prestito.

READ  Informazioni recenti sulla crisi del confine Ucraina-Russia: annunci in diretta

Makhachev è stato implacabile con il suo terreno e martellamento mentre è esploso a sinistra ea destra dall’alto, mentre Green ha cercato di girare e girare per evitare ulteriori danni. È stato un tentativo audace di Greene, ma non ha modo di uscire quando Makhachev lo ha colpito con colpi dall’alto.

Quando è diventato chiaro che Green si era coperto la testa con poca resistenza, l’arbitro non ha avuto altra scelta che interrompere la partita e Makhachev ha subito festeggiato la sua ultima vittoria.

Green era rattristato per la perdita, ma lo doveva a Makachev per il lavoro che aveva svolto così bene.

“Sono rimasto molto deluso”, ha detto Green. “Ma questo è quello che succede quando provi a mettere insieme qualcosa di veloce. Almeno ha preso la decisione, ha fatto quello che aveva detto che avrebbe fatto.

A partire da sabato sera, Magachev era già stato dichiarato il vero contendente n. 1 nella divisione pesi leggeri, ma si è assicurato il posto con un’altra vittoria fallita al major event di UFC Vegas 49.

Ora sembra che aspetterà l’imminente lotta per il titolo tra i campioni in carica Carlo Oliveira e Justin Ketz In UFC 274 Vediamo chi sarà il prossimo nella sua lista dei risultati a maggio.

“Voglio una lotta per il titolo”, ha detto Makachev. “Sono solo felice di essere libero. Ho bisogno di una lotta per il titolo. Sono pronto, sono qui. Dimmi quando e dove, tutto qui.”

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,503FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles