CronacaTrappeto

Dramma a Trappeto. Muore un giovane padre, il sindaco proclama il lutto cittadino

Si è spento dopo una lunga malattia il giovane Gianluca Formica, lutto cittadino per il giorno dei funerali. Il ricordo del primo cittadino: "Un uomo dal sorriso d'oro e dal grande cuore"

In un 2020 già ricco di sciagure, un’altra triste notizia scuote la comunità di Trappeto. A perdere la vita dopo una lunga malattia è il 49enne Gianluca Formica, nipote del compianto pittore Matteo Formica, da tutti ricordato come un onesto ed instancabile lavoratore oltre che persona cordiale e pacata.

Il sindaco Santo Cosentino ha proclamato il lutto cittadino per giovedì 5 novembre, giorno in cui saranno celebrati i funerali dell’uomo «Ha lottato come un instancabile guerriero ma si è dovuto arrendere di fronte a così tanta sofferenza. Un uomo dal sorriso d’oro e dal grande cuore. L’intero paese piange questa prematura perdita che ha suscitato unanime e profonda commozione. Con il lutto cittadino tutta la comunità darà l’ultimo saluto a Gianluca e ci uniremo al dolore immenso della famiglia.» si legge nella nota pubblicata dal Comune di Trappeto.

La tragedia, che ha coinvolto da vicino il presidente del consiglio comunale Salvatore Orlando, ha portato alla decisione di rinviare a martedì prossimo la seduta consiliare prevista per oggi alle 17:00. Le esequie di Gianluca Formica saranno celebrate presso la parrocchia Maria SS. Annunziata di Trappeto alle ore 15:00 del 5 novembre.

Alla famiglia, con speciale attenzione per la moglie e le figlie del giovane padre venuto a mancare, va il cordoglio dell’intera comunità di Trappeto e della redazione de “Il Tarlo”.

Articoli Correlati

Back to top button
Close