È morto all’età di 58 anni Jean-Marc Wally, direttore del Dallas Buyers’ Club

LOS ANGELES – Il regista e produttore vincitore di un Emmy Jean-Marc Wally è morto dopo aver diretto il film di successo “Big Little Lies” della serie HBO. Ha 58 anni.

Il suo rappresentante, Bumble Ward, ha detto domenica che Wally è morto improvvisamente nella sua stanza fuori Quebec City, in Canada, durante il fine settimana.

Wally è stato elogiato per il suo approccio naturale al cinema negli ultimi dieci anni, dirigendo star come Reese Witherspoon, Nicole Kidman, Amy Adams e Jack Gillenhall.

Ha diretto Emily Blunt nel 2009 in “The Young Victoria” ed è diventato il nome più ricercato a Hollywood dopo il “Dallas Pierce Club” con Matthew McConaughey e Jared Letto, e ha ricevuto sei nomination all’Oscar, tra cui quella per il miglior film.

Spesso ha dato agli attori la libertà di migliorare la luce naturale e le telecamere portatili e le sceneggiature e ha vagato in uno spazio scenico. La troupe ha vagato su e giù per la costa del Pacifico per le riprese di Witherspoon in “Wild” del 2014.

In un’intervista del 2014 con l’Associated Press, il regista canadese ha detto del suo cast: “Possono muoversi ovunque”. “Enfatizza storia, emozione, personaggi. Cerco di non interferire troppo. Non sento il bisogno di tagliare gli spettacoli. Spesso, io e il direttore della fotografia dicevamo: ‘Questa location è brutta. Non è molto buono. Ma, ehi, questa è la vita”.

Si è riunito con Witherspoon per dirigere la prima stagione di “Big Little Lies” nel 2017 e ha diretto Adams in “Sharp Objects” del 2018 per HBO. Valli ha vinto due premi DGA.

READ  Nintendo 3DS chiude i negozi Wii U uccide la proprietà dei giochi classici

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,601FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles