Enna e CaltanissettaOItre la provincia

Enna, controlli della Polizia sulle merci pericolose trasportate in ferrovia

L’attività ha interessato 8 carri di 3 convogli in sosta presso la stazione di Catania Bicocca, trasportanti acido solforico ed ipoclorito in soluzione, non rilevando particolari criticità

La Polizia Ferroviaria della Sicilia, nel corso della scorsa settimana, con l’operazione denominata  “Action week merci pericolose”, è stata impegnata  in controlli straordinari ai convogli in entrata ed in uscita dall’Isola trasportanti merci pericolose. In particolare, questa mirata attività ha interessato 8 carri di 3 convogli in sosta presso la stazione di Catania Bicocca, trasportanti acido solforico ed ipoclorito in soluzione, non rilevando particolari criticità.

Il fine di tali controlli è garantire la sicurezza del trasporto, andando a contrastare eventuali anomalie: le verifiche hanno riguardato il rispetto da parte dei vettori e quanti, a vario titolo, sono coinvolti nella spedizione e ricezione delle derrate, della stringente normativa internazionale in materia. Inoltre è stata esaminata tutta la documentazione di trasporto, la solidità della struttura e delle cisterne trasportanti, gli equipaggiamenti di sicurezza e l’idoneità dei macchinisti. Visto l’alto contenuto tecnico e specialistico della materia attenzionata, i controlli sono stati eseguiti da un team specializzato della Polizia Ferroviaria che opera sia a livello regionale che nazionale.

______________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

 

Articoli Correlati

Back to top button
Close