Futures azionari oggi: aggiornamenti in tempo reale

I trader lavorano alla Borsa di New York (NYSE) il 7 febbraio 2020 a New York City.

Spencer Platt | Immagini Getty

Le azioni sono scese martedì mentre Wall Street attendeva i risultati della riunione politica della Federal Reserve di questa settimana.

IL Media industriale del Dow Jones Ha perso 223 punti, ovvero lo 0,7%. IL Standard & Poor’s 500 È diminuito dello 0,7%, mentre è diminuito Nasdaq composito Diminuito dell’1%.

Derry, spesso considerato un indicatore dell’attività economica futura, è sceso di oltre il 2% durante la sessione. Il calo è avvenuto dopo che Evercore ISI ha declassato il titolo a un livello coerente con la sovraperformance dovuta ai tagli alla produzione agricola.

Martedì inizierà la riunione di due giorni della banca centrale. Non si prevede che la Fed alzerà i tassi di interesse quando annuncerà la sua decisione mercoledì, con i trader che prevedono una probabilità del 99% che la banca centrale salti un rialzo dei tassi, secondo Lo strumento FedWatch di CME Group, che è una misura del prezzo dei contratti futures sui fondi federali. I trader prevedono solo il 29% di probabilità di un rialzo dei tassi a novembre.

Mercoledì la Fed fornirà anche previsioni economiche. Gli investitori seguiranno i commenti sull’andamento dell’inflazione e sul futuro della politica monetaria.

“Sappiamo che siamo più vicini alla fine del ciclo di rialzi che all’inizio”, ha affermato Kevin Gordon, capo stratega degli investimenti di Charles Schwab. “Il modo in cui guarderanno al prossimo anno, o almeno al 2024, sarà molto più importante”.

Martedì i prezzi del petrolio sono aumentati. L’aumento dei prezzi ha aiutato i titoli energetici dell’indice Standard & Poor’s 500 a mitigare le perdite della sessione.

READ  Gli ospedali di Ascension Wisconsin sono stati colpiti da un attacco informatico, interrompendo le cure

La leadership del sindacato in sciopero United Auto Workers ha affermato che più lavoratori potrebbero essere chiamati a rinunciare al lavoro se non verranno compiuti progressi entro la scadenza di venerdì. Stellantis È aumentato di circa il 2% nella sessione di martedì, mentre Motori generali E roccaforte È avanzato rispettivamente di circa lo 0,8% e lo 0,1%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto