L’Ucraina segnala radiazioni di Chernobyl elevate ma “non critiche”.

Una veduta aerea da un aereo mostra una nuova struttura di confinamento sicuro (NSC) sopra il vecchio sarcofago che copre il 4° reattore danneggiato della centrale nucleare di Chernobyl durante un tour della zona di esclusione di Chernobyl, Ucraina, 3 aprile 2021. REUTERS/Gleb Garanich /File foto

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Reuters) – L’Agenzia ucraina per l’energia nucleare e il ministero dell’Interno hanno dichiarato venerdì che stanno registrando un aumento dei livelli di radiazioni dal sito della defunta centrale nucleare di Chernobyl.

Gli esperti dell’agenzia nucleare statale non hanno menzionato i livelli esatti di radiazione, ma hanno affermato che il cambiamento è dovuto al movimento di pesanti equipaggiamenti militari nell’area che sollevano polvere radioattiva nell’aria.

Il ministero dell’Interno ha dichiarato: “Le radiazioni iniziano ad aumentare. Al momento non è fondamentale per Kiev, ma stiamo guardando”.

Il sito ancora radioattivo del disastro nucleare del 1986 si trova a circa 100 chilometri da Kiev.

La Polonia, la vicina Ucraina, ha affermato di non aver registrato alcun aumento dei livelli di radiazioni sul suo territorio.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(relazione Pavel Politiuk e Gabriela Bachinska); Montaggio di Hugh Lawson

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Attacco di squalo: il nuotatore muore dopo essere stato morso a Little Bay Beach a Sydney, in Australia

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,379FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles