CronacaMontelepre/Giardinello

Montelepre, pubblicato bando per graduatoria cantieri di servizi


Pubblicato sull’albo pretorio del Comune di Montelepre un bando di selezione pubblica per la formulazione di una graduatoria per l’ammissione nei cantieri di servizi. L’ente locale, infatti, è stato inserito su richiesta della Giunta Crisci, nella graduatoria per i cantieri di servizio del dipartimento del Lavoro della Regione siciliana. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate direttamente al Comune, entro le ore 12.00 del giorno 21 giugno 2018, utilizzando il modulo scaricabile dal sito online del Comune e disponibile anche presso l’ufficio servizi sociali in via Tenente Guarino. Come previsto dall’assessorato regionale, gli aventi diritto sono i disoccupati o inoccupati di età compresa fra i 18 e 66 anni e 7 mesi non compiuti, che hanno presentato la dichiarazione di disponibilità presso il Centro per l’Impiego competente per territorio, residenti nel Comune di Montelepre da almeno 6 mesi, in possesso dei requisiti relativi al patrimonio mobiliare e immobiliare specificati nel bando. I contratti di lavoro avranno la durata di tre mesi per un massimo di 80 ore mensili e riguarderanno principalmente servizi di pulizia, piccole manutenzioni, sorveglianza ed attività sociali. Il compenso per l’attività prestata da ciascun soggetto utilmente posizionato in graduatoria sarà determinato tenendo conto di eventuali redditi percepiti, del carico familiare e della presenza di persone disabili all’interno del nucleo familiare. “Questa misura rientra nel quadro degli interventi regionali aventi lo scopo di mitigare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale scaturenti dalla carenza di opportunità occupazionali, in cui versano molti dei nostri concittadini – scrive in una nota il sindaco Maria Rita Crisci – Pur essendo consapevoli che si tratta di azioni non risolutive del grave problema occupazionale, le stesse testimoniano la volontà di andare incontro alle esigenze delle famiglie in difficoltà e di offrire delle opportunità di sollievo concreto a chi è in cerca di lavoro”.

Articoli Correlati

Back to top button
Close