CronacaPalermo

Operazione antidroga, dieci chili di erba in casa. Un arresto dei carabinieri a Piana degli Albanesi

La sostanza stupefacente posta a sequestro sul mercato avrebbe fruttato i 100.000 euro

I Carabinieri di Piana degli Albanesi, durante un servizio di controllo del territorio e prevenzione, hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, S.de., 47enne, del luogo già noto alle forze dell’ordine. I militari, con l’ausilio di un’unità del Nucleo Cinofili di Palermo, hanno effettuato una  perquisizione nell’abitazione del 47enne, ritrovando complessivamente più di  10 chilogrammi di marijuana, già essiccati e suddivisi in dieci buste in cellophane oltre a vario materiale atto al confezionamento della droga.

L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica di Termini Imerese, è stato tradotto, in regime di arresti domiciliari,  presso la propria abitazione, in attesa dell’udienza di convalida; sullo stupefacente sottoposto a sequestro, il cui valore sul mercato del dettaglio può raggiungere i 100.000 euro, i Carabinieri del L.A.S.S. del Comando Provinciale eseguiranno le consuete analisi scientifiche.

Articoli Correlati

Back to top button
Close