CronacaPalermo

Palermo, controlli ai venditori della filiera ittica: sequestrati 126 chili di pesce

I militari hanno proceduto alla verifica di tre ambulanti nel quartiere Brancaccio, ai quali, a seguito del controllo, sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 4.500 euro



I Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, coadiuvati dalla Capitaneria di Porto, hanno effettuato una serie di controlli ai venditori della filiera ittica. I militari hanno proceduto alla verifica di tre ambulanti nel quartiere Brancaccio, ai quali, a seguito del controllo, sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 4.500 euro per la violazione delle norme che regolano la corretta informazione ai consumatori, previste dal D. Lgs. 4/2012. In conseguenza, sono state sequestrate le attrezzature per il commercio, oltre 126 kg di prodotti ittici privi di etichettatura e tracciabilità, che, dopo le verifiche da parte dell’A.S.P., sono stati devoluti in beneficenza alla “Missione San Francesco” – in via Cappuccini.

____________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

Articoli Correlati

Back to top button
Close