CronacaPartinico

Partinico, 46enne arrestato dalla Polizia di Stato per maltrattamenti in famiglia

Il motivo della lite sarebbe stata la gelosia da parte dell’uomo, indispettito dall’aver visto la moglie chattare su un social

La Polizia ha ammanettato un 46enne accusato di maltrattamenti in famiglia. La vicenda è accaduta a Partinico. A lanciare l’allarme di quanto stava accadendo è stato il figlio, dopo l’ennesima lite scoppiata tra la coppia. Con schiaffi e spintoni, l’uomo si sarebbe appropriato del cellulare della moglie e ha proseguito a offenderla, provocando la reazione del figlio. Il ragazzo ha fatto scudo sulla madre, facendo scattare l’allarme ed allertando la Polizia di Stato. L’uomo è stato tratto in arresto nella flagranza del reato.

Articoli Correlati

Back to top button
Close