PartinicoPolitica

Partinico, approvata la richiesta di adesione al fondo di rotazione per i Comuni dissestati

Il consigliere Comito: "Il Comune aderisce alla richiesta dell'organo di liquidazione al fine di accendere un mutuo da 18 milioni di euro utili al pagamento dei creditori"



Il Comune di Partinico ha approvato la delibera (n°38 del 20 maggio 2020) sulla richiesta di adesione al fondo di rotazione per Comuni in dissestati. “Con questo atto deliberativo – afferma il consigliere comunale Toti Comito –  il Comune aderisce alla richiesta dell’organo di liquidazione al fine di accendere un mutuo da 18 milioni di euro utili al pagamento dei creditori (circa 370 istanze) che hanno fatto istanza di inserimento nella massa passiva debitoria del Comune di Partinico che lo stesso organo liquidatore attesta in circa 30 milioni di euro al 31 dicembre 2016”.

L’intervista del Consigliere Comunale Toti Comito per l’emittente Telejato riguardo l’approvazione della delibera n°38 del 20 maggio 2020 su adesione al fondo di rotazione per Comuni dissestati.

Partinico, intervista al consigliere comunale Toti Comito

Partinico, richiesta di accensione di un mutuo da 18 milioni di euro per il pagamento ai creditori del comune che hanno effettuato istanza d'inserimento della massa passiva. Ne abbiamo parlato con il consigliere comunale Toti Comito

Publiée par Telejato servizi sur Jeudi 28 mai 2020

Articoli Correlati

Back to top button
Close