PartinicoPolitica

Partinico, Casa di Riposo: il consigliere Comito chiede revisione e valutazione del bando pubblicato

Il consigliere ha inviato una nota al fine di avere chiarezza sul bando riguardante la concessione a terzi della casa di riposo



Il consigliere comunale di Partinico Toti Comito ha inviato al Responsabile Settore Servizi alla Persona al  fine di avere chiarezza sul bando riguardante la concessione a terzi della casa di riposo.

“Gli attuali criteri di aggiudicazione dell’appalto attribuiscono punteggi spropositati circa la capacità professionale e l’esperienza nella gestione non solo di Case di Riposo, ma addirittura di Case di Riposo gestite in convenzione con l’Ente Pubblico – dice il consigliere Comito – un elevato e ingiustificato punteggio che può essere attribuito solo ad una ristrettissima cerchia di operatori economici che possono vantare decennale convenzione con Enti Pubblici nella gestione di Case di Risposo”.

Il consigliere termina: “Al contrario, viene attribuito ben poco punteggio alla qualità del progetto, all’offerta economica, ai servizi migliorativi aggiuntivi e pertanto si chiede una revisione e valutazione del bando in pubblicazione

In basso la copia della nota inviata dal consigliere comunale Toti Comito

Articoli Correlati

Back to top button
Close