CronacaPartinico

Partinico, intitola strada allo storico ambientalista Nino Amato


La città di Partinico dedica una strada a Nino Amato, il sindacalista fondatore del “Patto per la salute e l’ambiente” che si è fortemente battuto contro ogni forma d’inquinamento del territorio. La strada intitolata ad Amato è una traversa di Viale dei Platani, a pochi metri dalla distilleria Bertolino, contro la quale aveva organizzato diverse battaglie per un ambiente salubre. E’ morto prematuramente all’età di 57 anni il 13 gennaio del 2003 a causa di un cancro. L’iter per l’intitolazione era stato avviato dal sindacalista Totò Bono della Cgil e dall’allora presidente di Legambiente Gino Scasso deceduto nel 2014.

Articoli Correlati

Back to top button
Close