PartinicoPolitica

Partinico. Rifiuti. Il sindaco De Luca avvia le procedure per rescindere il contratto con la ditta Cogesi.


Il primo cittadino:”riscontrati gravi disservizi. Non possiamo continuare a pagare per una città sporca”

“La Polizia Municipale ha riscontrato gravi inadempienze nella fornitura dei mezzi in nolo da parte della ditta COGESI, per il servizio di raccolta rifiuti. Per queste ragioni ho chiesto agli uffici competenti di avviate le procedure per la rescissione del contratto”.
Lo dice in una nota il sindaco di Partinico Maurizio De Luca.
“Non è più possibile pagare per avere una città sporca. La relazione di servizio predisposta dai Vigili Urbani che elenca i gravi disservizi che si sono verificati a Partinico negli ultimi giorni, è stata trasmessa al responsabile del settore Servizi Ambientali e Lavori Pubblici Giuseppe Gallo, a cui ho dato mandato di avviare tutti gli atti necessari, al fine di valutare la risoluzione immediata del contratto e la contestuale indizione di una nuova procedura di gara”.

Articoli Correlati

Back to top button
Close