CronacaPalermo

Scuola e covid. Morta un’altra maestra, l’ultimo saluto dei bambini: “Resterai nel nostro cuore”

Efisia Bellante, insegnante siciliana di 66 anni, è morta dopo aver contratto il virus. Il grido di un'amica: "Non dite più che le scuole sono sicure"

Aveva 66 anni ed insegnava presso l’istituto comprensivo Mantegna-Bonanno di Boccadifaco Efisa Bellante, maestra uccisa dal coronavirus.

Straziante quanto commovente è l’ultimo saluto rivolto alla donna dai suoi piccoli alunni che hanno voluto ricordarne la bontà: «Resterai nel cuore di tutti» è questo uno dei tanti messaggi indirizzati alla maestra che da 30 anni prestava servizio a Boccadifalco.

Tanti i messaggi di cordoglio per la donna raccolti dal quotidiano direttasicilia.it «Voglio esprimere tutto il mio dispiacere per la morte della maestra Bellante Efisia – dice Ninni Abbate -, che per più di 30 anni è stata maestra dei nostri bambini alla scuola materna Mantegna Bonanno”.» ed ancora la testimonianza di un’amica  «Un’altra insegnante di Scuola dell’infanzia morta di Covid. Non dite più che le scuole sono sicure. Abbiate, almeno, rispetto per la categoria che è stata costretta a lavorare in presenza e sottoposta a un altissimo rischio di contagio».

Articoli Correlati

Back to top button
Close