Politica

Sicilia “zona arancione”, Galluzzo: «Brutta pagina politica, Conte punisce la Sicilia»

 

«Assistiamo a una bruttissima pagina politica. Il governo Conte si è inventato il sistema dei “colori” alle regioni per punire politicamente e a convenienza ora uno ora l’altro, in modo da creare dissenso verso quei governi regionali che non sono allineati, come la Sicilia”. Così commenta Pino Galluzzo, deputato regionale di Diventerà Bellissima e componente della Commissione Sanità dell’Ars, dopo la decisione del governo nazionale di dichiarare la Sicilia zona arancione.

«Conte ed il suo governo inconsistente- prosegue Galluzzo- invece di dare gli aiuti che servono economicamente, passeranno tutta la pandemia a dare giudizi politici a questo o al quel governatore a piacere, distogliendo l’attenzione sul tema vero: ma quando arrivano i soldi per chi è costretto a chiudere? Mi unisco all’indignazione dell’assessore Razza sulle farneticazioni sui posti letto in Sicilia. I nostri indici di occupazione dei posti letto sono ben al di sotto della soglia di allarme. Peraltro si riferiscono a dati della scorsa settimana. Si è fatto un uso strumentale dei dati a scopo politico. Ma che bravi…».

______________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

Articoli Correlati

Back to top button
Close