CronacaPalermo

Sorpresi a Palermo in un deposito delle ferrovie: due arresti per tentato furto

Gli arrestati su disposizione dell’autorità giudiziaria sono stati ristretti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida

Ieri mattina i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato s.B. 50enne e a.G. 37enne, entrambi palermitani e noti alle forze dell’ordine. I militari, transitando in via Giafar nei pressi dello scalo ferroviario “Palermo Brancaccio”, hanno sorpreso i due uomini intenti a rubare materiale ferroso da un deposito di proprietà delle ferrovie. La refurtiva, costituita da materiale per un valore di circa 20.000 euro, è stata riconsegnata al custode dell’area.

Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno recuperato anche diversi attrezzi utilizzati per lo scasso, che sono stati sottoposti a sequestro. Gli arrestati su disposizione dell’autorità giudiziaria sono stati ristretti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

______________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

Articoli Correlati

Back to top button
Close