CronacaPalermo

Strage di Ciaculli. Il ricordo del sindaco Orlando

Oggi ricorre il 57° anniversario e nella quale, il 30 giugno del 1963, persero la vita il tenente dei carabinieri Mario Malausa, i marescialli Silvio Corrao e Calogero Vaccaro, gli appuntati Eugenio Altomare e Marino Fardelli, il maresciallo dell'esercito Pasquale Nuccio e il soldato Giorgio Ciacci



Il sindaco Leoluca Orlando, alla presenza delle massime istituzioni civili e militari della Città, ha partecipato questa mattina alla cerimonia di commemorazione delle vittime della strage mafiosa di Ciaculli, di cui oggi ricorre il 57° anniversario e nella quale, il 30 giugno del 1963, persero la vita il tenente dei carabinieri Mario Malausa, i marescialli Silvio Corrao e Calogero Vaccaro, gli appuntati Eugenio Altomare e Marino Fardelli, il maresciallo dell’esercito Pasquale Nuccio e il soldato Giorgio Ciacci.

“La nostra presenza in questo luogo – ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando – rinnova ogni anno la memoria di coloro che hanno sacrificato la loro vita per combattere la criminalità organizzata. Un atto dovuto nei loro confronti e nei confronti delle nuove generazioni affinché, attraverso la storia di questi eroi della legalità, possano imparare ad apprezzare e a riconoscere con onore e gratitudine il valore di chi indossando una divisa, lavora con impegno, tutti i giorni, per il benessere della collettività”.

Comunicato Stampa (Foto di Stefano Patania)

____________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

Articoli Correlati

Back to top button
Close