Cronaca e attualità

Terrasini a lutto: ritrovato il corpo del giovane pescatore. Ansia per gli altri due membri

Ritrovato il cadavere di Giuseppe Lo Iacono al largo di San Vito Lo Capo. Proseguono le ricerche per ritrovare gli altri due da parte della guardia costiera



TERRASINI A LUTTO: ritrovato il corpo di Giuseppe Lo Iacono. Ansia per gli altri due dispersi. Si tratta del corpo di Giuseppe Lo Iacono il cadavere rinvenuto nelle acque tra San Vito Lo Capo dagli uomini della motovedetta della Guardia costiera. Uno dei pescatori dispersi a bordo della Nuova Iside che risulta scomparsa da ieri dopo l’allarme lanciato dalla famiglia che non ha avuto notizie dai familiari dalle due di notte di mercoledì. Non sono ancora stati ritrovati i corpi degli altri due membri del peschereccio, il capitano Matteo e il giovane Vito Lo Iacono. I tre pescatori erano usciti per una battuta di pesca dalle acque di Terrasini. L’Sos era stato lanciato dal capitano dell’imbarcazione Matteo. Le ricerche sono state coordinate dalle motovedette della Capitaneria di porto, coadiuvate da un aereo, un ATR 42, e da un elicottero A109 della Guardia di Finanza decollato da Boccadifalco.
Mentre proseguono senza sosta le ricerche degli altri due membri dell’equipaggio la comunità di Terrasini piange la morte di Vito Lo Iacono. Sono al vaglio degli inquirenti le cause della morte del giovane trovato oggi e cosa possa essere successo alla Nuova Iside.

Articoli Correlati

Back to top button
Close